Iscrizione a ruolo tardiva e improcedibilità insanabile

D. L’iscrizione a ruolo tardiva comporta improcedibilità insanabile? R. Il padre si oppone all’esecuzione immobiliare disposta dalla figlia per ottenere gli arretrati dovuti per il suo mantenimento. A seguito dell’inerzia dell’opponente, la figlia creditrice decide di citarlo in giudizio ma commette un errore. Iscrizione a ruolo tardiva dell’atto di citazione equivale a improcedibilità insanabile. (Corte di
+ Per saperne di più

Bolletta da pagare e mancata lettura del contatore

D. Bolletta monstre da pagare: è irrilevante la mancata lettura del contatore? R. In ballo quasi duemila euro. Respinte le obiezioni del consumatore, che dovrà aprire i cordoni della borsa e versare quanto dovuto. (Corte di Cassazione, sez. VI Civile – 3, ordinanza n. 1059/18; depositata il 17 gennaio) NON HAI TROVATO LA SOLUZIONE AL
+ Per saperne di più

Assegno di mantenimento e spese sanitarie ordinarie dei figli

D. Sono ricomprese nell’assegno di mantenimento le spese sanitarie ordinarie dei figli? R. Qualora l’affidamento di un minore non sia congiunto, il genitore non affidatario è obbligato a contribuire alla metà delle spese straordinarie, le quali se attinenti alla salute del minore possono essere ritenute tali solo se venga accertato il loro carattere di imprevedibilità.
+ Per saperne di più

Estinzione del giudizio e morte dell’avvocato

D. E’ illegittima la dichiarazione di estinzione del giudizio se l’avvocato è deceduto? R. Il decesso del difensore determina l’automatica interruzione del processo e tale evento comporta la preclusione di ogni ulteriore attività, pena la nullità degli atti successivi, con la conseguenza che la nullità della sentenza d’appello può essere dedotta, anche per la prima
+ Per saperne di più

Libertà d’espressione dell’avvocato e tutela del potere giudiziario

D. Libertà d’espressione dell’avvocato e tutela del potere giudiziario: quando la difesa diventa offesa? R. La libertà d’espressione del legale richiede una tutela più severa perché funzionale alla efficace difesa del cliente. Le Corti interne devono attuare un equo bilanciamento tra la sua libertà d’espressione e la tutela del potere giudiziario. Viola, perciò, l’art. 10
+ Per saperne di più

Protocollo di Intesa contro il cyberbullismo

Protocollo di Intesa contro il cyberbullismo fra il Garante Privacy e la Polizia Postale Il Garante per la Protezione dei Dati Personali sigla un protocollo di intesa al fine di rafforzare la collaborazione con la Polizia Postale nell’ottica dell’applicazione della legge n. 17/2017 in materia di cyberbullismo e al fine di fornire strumenti per una
+ Per saperne di più

Sicurezza e privacy

Spiare il vicino alcune volte è consentito Se per tutelare la propria sicurezza personale è necessario ed indispensabile inquadrare con la propria telecamera anche parti non strettamente private (o parti comuni) altrui, tale attività deve essere a tutti gli effetti (sia civilistici che penali) considerata perfettamente lecita. Perché si possa parlare di violazione della privacy
+ Per saperne di più

Notifica con deposito presso la casa del Comune

D. La notifica con deposito presso la casa del Comune deve essere adeguatamente motivata? R. La Corte di legittimità torna i ribadire i propri dictat in tema di notificazione e, in particolare, di notifica in caso di irreperibilità del destinatario o rifiuto di ricevere la copia. (Corte di Cassazione, sez. VI Civile – 2, ordinanza
+ Per saperne di più

Oneri per il risarcimento per la merce rubata

D. L’assicuratrice, il mittente e il vettore… quali gli oneri per il risarcimento per la merce rubata? R. Il mittente che domandi al vettore il risarcimento del danno patito in conseguenza della perdita della merce trasportata, ha il solo onere di provare la perdita del carico e il valore di esso, non anche di aver
+ Per saperne di più

Auto rubata all’autolavaggio e responsabilità

D. Vettura rubata all’autolavaggio: è colpevole il responsabile della struttura? R. L’imprenditore dovrà versare all’assicurazione la somma di 50mila euro, quella cioè pagata alla società proprietaria del veicolo. Fatale la scarsa diligenza mostrata dal titolare dell’autolavaggio nella custodia delle chiavi del veicolo.  (Corte di Cassazione, sez. II Civile, sentenza n. 486/18; depositata l’11 gennaio) NON
+ Per saperne di più