Responsabilità professionale

D. Avvocato senza strumenti informatici idonei alla lettura di documenti “.p7m”: è responsabile? R. L’avvocato non può mai eccepire la propria impossibilità materiale ad aprire i documenti “.p7m” allegati alla notifica telematica riferendo di essere privo degli strumenti informatici necessari per la lettura e decodifica di notifiche/comunicazioni trasmesse via PEC.  (Corte di Cassazione, sez. VI
+ Per saperne di più

Indennizzo e omissione di condotta particolarmente scrupolosa

D. Chiavi sulla scrivania, auto rubata: l’indennizzo è dovuto? R. L’omissione di una condotta particolarmente scrupolosa, quale chiudere sotto chiave gli oggetti di valore all’interno di un ufficio, al quale possano accedere solo soggetti determinati, non integra gli estremi della colpa grave, che è necessaria per escludere la copertura assicurativa furto. (Tribunale ordinario di Milano,
+ Per saperne di più

Apertura di account e risarcimento

Chiuso l’account dello sviluppatore: Google condannata L’azienda tecnologica obbligata a restituire a un cittadino siciliano i quasi 23 euro versati per l’apertura dell’account. Il legale Andrea Caristi: «È stata una questione di principio. Questa importante vittoria ha premiato il coraggio di andare contro un colosso».  (Giudice di Pace di Messina, sentenza n. 30/17; depositata il
+ Per saperne di più

Controversie con il fornitore di energia elettrica o gas

Controversie con il fornitore di energia elettrica o gas: dal 2018 il consumatore potrà rivolgersi all’Autorità L’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico ha approvato la delibera n. 639/2017/E/com con la quale mette a disposizione dei consumatori, a partire dal 1° gennaio 2018, la possibilità di richiedere l’intervento della medesima Autorità sulle
+ Per saperne di più

Lastrico solare come parte comune dell’edificio e prova contraria

Salvo prova contraria, il lastrico solare è parte comune dell’edificio al quale fa da copertura La proprietà di una terrazza a livello, attigua ad unità immobiliare sita in un altro stabile contiguo, che svolge funzione di copertura dei piani sottostanti è da ritenersi di proprietà condominiale e parte comune ai sensi dell’articolo 1117 c.c., a
+ Per saperne di più

Obblighi del notaio

D. Il notaio ha l’obbligo di verificare lo stato giuridico dell’immobile trasferito prima della stipula dell’atto pubblico? R. Il notaio, fatto salvo l’espressa dispensa delle parti, ha l’obbligo di verificare se sull’immobile trasferito vi siano vincoli e/o gravami non essendo sufficiente il mero accertamento della volontà delle parti. (Corte di Cassazione, sez. VI Civile –
+ Per saperne di più

Separazione e spese per il mantenimento dei figli

D. Scuola privata e ripetizioni a casa per la figlia: decide la madre e paga anche il padre? R. Legittima la richiesta della donna: confermato il rimborso dall’ex marito del 50% della spesa da lei sostenuta. Irrilevante il fatto che ella abbia agito in autonomia. Ciò che conta è il prioritario interesse della minore, cioè
+ Per saperne di più

Spese processuali e azione di regresso

D. Avvocato “sbadato” paga di tasca propria le spese di registrazione della sentenza: può agire in via di regresso? R. Prendendo le mosse dal caso di un avvocato che, ritenendo erroneamente di esservi tenuto, ha provveduto al pagamento per l’intero delle spese di registrazione della sentenza, la Cassazione chiarisce la posizione del soggetto che, senza
+ Per saperne di più

Disabilità e accesso ai servizi pubblici

D. Le difficoltà motorie possono impedire al disabile di godere del servizio pubblico che dovrebbe essere accessibile a tutti? R. Tra i diritti soggettivi degli utenti con disabilità vi è quello di muoversi liberamente sul territorio, usufruendo, alle stesse condizioni degli altri cittadini, dei servizi di trasporto collettivo appositamente adattati o di servizi alternativi.(Tribunale di
+ Per saperne di più

Tutela della privacy delle vittime di violenza sessuale

Monito dal Garante ai media: tutelare la privacy delle vittime di violenza sessuale Il Garante Privacy, con una nota del 19 settembre 2017, invita tutti i media ad una maggiore discrezione nel trattamento delle notizie relative ad atti di violenza sessuale che proprio in questo periodo si ripetono nel nostro Paese. NON HAI TROVATO LA
+ Per saperne di più