Annullamento del matrimonio e malattia del coniuge

D. Malattia “hot” per il marito: matrimonio è comunque saldo? R. Respinta la richiesta della moglie, finalizzata ad ottenere l’annullamento delle nozze. Ella ha spiegato di non essere a conoscenza del problema lamentato dal coniuge, ma l’infiammazione che ha colpito l’uomo non gli impedisce di procreare e di avere una normale vita di coppia. (Corte
+ Per saperne di più

Condominio: installazione ascensore e validità delibera

L’installazione dell’ascensore reca pregiudizio anche ad un solo condomino: illegittima la delibera condominiale. In tema di deliberazioni dell’assemblea di condominio, è da considerarsi invalida, in quanto lesiva del diritto dei singoli condomini sulle parti comuni, la decisione con cui si stabilisce l’installazione di un ascensore che renda più difficoltoso anche ad un solo condomino il
+ Per saperne di più

Sportello del cittadino e consulenza gratuita degli avvocati

D. Sportello del cittadino: gli avvocati forniranno consulenza gratuita ?  R. Chi vivrà vedrà! Il 14 febbraio scorso il presidente del CNF Guido Alpa ha firmato la circolare n. 5-C-2013, in cui venivano illustrate le priorità per l’attuazione della nuova disciplina dell’ordinamento forense: sportello del cittadino, nuovo procedimento disciplinare, formazione continua e scuole forensi. 5
+ Per saperne di più

Gestori siti web, quale responsabilità ?

D. La responsabilità dei gestori di siti web per i commenti pubblicati dagli utenti: una vera rivoluzione giurisprudenziale? R. E’ di qualche settimana fa la notizia di una rilevante sentenza emanata dalla Suprema Corte di Cassazione in sede penale (n. 54946/16) che, confermando la condanna in appello nei confronti del legale rappresentante di una società
+ Per saperne di più

Periodo di prova e poi ?

D. Il periodo di prova può essere pattuito più di una volta? R. No, non più di una volta. Qualora venga dichiarata la sussistenza di un rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, quale conseguenza dell’illegittimo ricorso alla somministrazione di manodopera, all’atto della riammissione in servizio non può essere imposto al lavoratore un nuovo patto
+ Per saperne di più

I rifiuti sono rifiuti

D. La qualificazione del valore commerciale o economico determina l’identificazione dei rifiuti? Un’azienda ha un problema di smaltimento dei residui derivanti dal processo di produzione. A differenza di molte altre attività economiche, però, gli “scarti” di questa particolare azienda sono richiesti sul mercato: un altro soggetto privato, infatti, è addirittura disposto a pagare per ottenerli.
+ Per saperne di più

Strada privata ma di uso pubblico e responsabilità del Comune

D. Strada privata ma di uso pubblico: il Comune può essere chiamato in causa per la precaria manutenzione? R. Riprende vigore la richiesta di risarcimento avanzata da una donna, rimasta vittima di una caduta a causa delle pessime condizioni della strada. Secondario il fatto che quel tratto viario fosse di proprietà privata. Rilevante, invece, l’uso
+ Per saperne di più

I cani abbaiano: condannata la padrona

D. Se i cani sono scatenati di giorno e di notte: la padrona può essere coondannata? La donna è stata sanzionata con una multa di 200 euro. Inequivocabile il racconto comune fatto da diverse persone, tutte concordi nel sottolineare il fastidio provocato, sia di giorno che di notte, dai due quadrupedi. (Corte di Cassazione, sez.
+ Per saperne di più

Avvocato Express statistiche web: Utenti/Accessi/Pagine visitate

Nell’anno 2015 la nostra Piattaforma ha registrato: Utenti chat/assistenza scritta: 20.782 Accessi visitatori: 513.782 Pagine visitate: 120.851     Nell’anno 2016 la nostra Piattaforma ha registrato: Utenti chat/assistenza scritta: 63.260 Accessi visitatori: 1.755.520 Pagine visitate: 1.205.143     Nell’anno 2017 nel sol mese di gennaio la nostra Piattaforma ha registrato: Utenti chat/assistenza scritta: 8.501 Accessi visitatori: 125.645 Pagine
+ Per saperne di più

LAVORATRICE MADRE LICENZIAMENTO ILLEGITTIMO

D. Licenziamento illegittimo per la lavoratrice madre che rifiuta il trasferimento perché al suo posto è stata assunta un’altra dipendente ? R. Si! Il licenziamento di una dipendente, lavoratrice madre, per giusta causa, è illegittimo se in realtà il suo rifiuto a trasferirsi in una nuova sede altro non è che la reazione al tentativo
+ Per saperne di più