Natura condominiale o meno di un bene

D. Come valutare la natura condominiale o meno di un bene? R. La Suprema Corte richiama importanti principi in materia condominiale, ricordando come valutare la proprietà esclusiva o comune ai condomini di alcuni locali adibiti a stenditoio e lavatoio. (Corte di Cassazione, sez. VI Civile – 2, ordinanza n. 12980/16; depositata il 22 giugno) NON
+ Per saperne di più

Processo Amministrativo Telematico (P.A.T.)

D. Il Processo Amministrativo Telematico (P.A.T.) quando entrerà in vigore? R. L’art.2 del D.L. n.210 del 30 dicembre 2015, convertito con modificazioni dalla L. 25 febbraio 2016, n. 21, ha indicato la data del 1° luglio 2016 per l’avvio a regime del Processo amministrativo telematico prevedendo che, a decorrere dalla data di pubblicazione del d.P.C.M
+ Per saperne di più

Addebito della separazione al marito violento

D. E’ comunque addebitabile al marito la separazione se questi è un traditore e  un violento ma la moglie sopporta per anni? R. Rottura provocata dai comportamenti dell’uomo. Egli ha maltrattato e tradito ripetutamente la moglie. Irrilevante il fatto che lei abbia aspettato parecchi anni prima di dare il ‘la’ alle pratiche per la separazione.
+ Per saperne di più

Distanze delle tubazioni in Condominio

D. Se si vuole spostare il bagno e la cucina occorre stare attenti alle distanze dei tubi, anche in condominio? R. In materia condominiale le norme relative ai rapporti di vicinato, tra cui quella relativa alle distanze delle tubazioni (di cui all’art. 889 c.c.) vanno applicate solo se compatibili con la struttura dell’edificio e la
+ Per saperne di più

Ricettazione e inconsapevolezza delle proprietà dei prodotti venduti

D. Si configura il reato di ricettazione se il proprietario del negozio cinese non è consapevole delle proprietà farmacologiche dell’olio per il corpo? R. Paiono venire meno le accuse nei confronti della titolare dell’esercizio commerciale. Esclusa l’ipotesi dell’esercizio abusivo della professione di farmacista: la donna non era consapevole delle caratteristiche delle confezioni di olio per
+ Per saperne di più

Iva e rimborso

L’IVA sulle imposte in bolletta è illegittima e, pertanto, va rimborsata. In tema di imposte, nessuna norma autorizza lo Stato a incassare la tassa anche sulle accise su gas ed energia elettrica. Conseguentemente, è legittimo pretendere l’Iva su un’imposta in quanto non esiste una legge che lo preveda e, pertanto, chiunque può chiedere di essere
+ Per saperne di più

Cartella esattoriale e opposizione

D. in caso di opposizione all’esecuzione esattoriale, spetta all’opponente dimostrare il fatto sopravvenuto? R. Nei giudizi di opposizione all’esecuzione c.d. esattoriale, in presenza di titolo esecutivo formatosi nei confronti di un determinato soggetto, se l’esecuzione sia iniziata proprio contro il soggetto contemplato nel titolo esecutivo, spetta a quest’ultimo, sempre che l’opposizione all’esecuzione sia ammessa dinanzi
+ Per saperne di più

Condominio e scioglimento della comunione su un immobile

D. Come si può ottenere lo scioglimento della comunione su un bene immobile? R. Per ottenere lo scioglimento della comunione su un bene immobile e la divisione dello stesso occorre verificare l’attuale divisibilità dei beni. (Corte di Cassazione, sez. II Civile, sentenza n. 12474/16; depositata il 16 giugno) NON HAI TROVATO LA SOLUZIONE AL TUO
+ Per saperne di più

Discussione condominiale e minacce

D. L’espressione “Vieni fuori che facciamo a pugni” è credibile come minaccia anche se pronunciata da un classe 1928? R. La discussione condominiale degenera in una lite. La frase incriminata, cioè la proposta di una scazzottata, è teoricamente valutabile come una minaccia, ma l’età del protagonista rende inoffensive quelle parole. (Corte di Cassazione, sez. V
+ Per saperne di più

Diritto alla salute: nesso tra vaccino e autismo

D. Vi è nesso tra vaccino e autismo? Niente risarcimento dal Ministero della Salute R. I magistrati della Cassazione condividono e confermano le valutazioni compiute dai giudici in Tribunale e in Corte d’appello. Decisive le relazioni dei consulenti d’ufficio. Esclusa l’ipotesi che la vaccinazione per morbillo, rosolia e parotite possa provocare l’autismo. (Corte di Cassazione,
+ Per saperne di più