Divorzio e dichiarazione dei redditi

D. Lei precaria, lui senza lavoro ma con terreni e immobili: è dovuto l’assegno all’ex moglie? R.  A inchiodare l’uomo sono le dichiarazioni dei redditi e la relazione catastale prodotta dalla consorte. Evidente, documenti alla mano, lo squilibrio di forza economica tra i due oramai ex coniugi. Confermato, quindi, l’assegno mensile a favore della donna.
+ Per saperne di più

Contabilizzazione e termoregolazione del calore

Condomini e appartamenti: dal 2017 obbligatoria la contabilizzazione del calore A partire dal 31 dicembre 2016, condomini e singole unità immobiliari saranno obbligati a installare dispositivi specifici per la termoregolazione e la contabilizzazione del calore. A prevederlo è il testo del decreto legislativo n°102 / 2014 che ha recepito la direttiva 2012/27/UE sull’efficienza energetica, tema
+ Per saperne di più

Compenso ausiliari del giudice

D. Compenso degli ausiliari: il decreto di liquidazione è opponibile sine die? R. L’attrazione dell’opposizione al decreto di liquidazione delle spese di giustizia nel modello del rito sommario comporta che il termine per la relativa proposizione sia quello di trenta giorni stabilito in generale per il riesame dei provvedimenti adottati in prima istanza nell’ambito di
+ Per saperne di più

Unioni civili e convivenze di fatto

D. Le unioni civili e le convivenze di fatto sono legge? R. E’ stato approvato mercoledì 11 maggio scorso, alla Camera dei Deputati, il disegno di legge sulle unioni civili con la apposizione da parte del Governo della fiducia, sul testo già approvato al Senato a febbraio. Di conseguenza, il testo è legge, anche se
+ Per saperne di più

Processo Civile Telematico

Notifiche telematiche attivate anche presso il Tribunale per i Minorenni di Catania   Il Ministero della Giustizia, con decreto del 26 aprile 2016, ha disposto l’avvio delle comunicazioni e notificazioni per via telematica anche presso il Tribunale per i Minorenni di Catania, settore penale. Il decreto citato è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 111
+ Per saperne di più

Contratto di appalto e approvazione dell’organo di controllo

D. Nell’appalto pubblico l’approvazione dell’organo di controllo è condizione sospensiva dell’accordo? R. L’approvazione da parte di un organo di controllo di un contratto concluso da un soggetto pubblico non costituisce elemento integrativo del profilo volitivo del negozio. Tale controllo si caratterizza per essere un elemento del tutto estrinseco ai requisiti essenziali del contratto che può
+ Per saperne di più

Adottabilità e obbligo di ascoltare il minore

D. Dichiarazione di adottabilità: l’obbligo di ascolto può essere assolto anche indirettamente? R. Il giudice, salvo che espressamente motivi che l’ascolto del minore non corrisponda alle esigenze dello stesso, ha l’obbligo di sentire i minori in tutti i procedimenti che li concernono, al fine di raccoglierne le opinioni, le esigenze e la volontà e può,
+ Per saperne di più

Retribuzione del coadiutore del curatore fallimentare

D. Il coadiutore va retribuito secondo le tariffe professionali? R. Il decisum in commento affronta il tema della liquidazione del compenso spettante al coadiutore del curatore fallimentare. Nello specifico si tratta di stabilire se, l’opera di un consulente del lavoro, della quale si avvale la curatela, per provvedere ai complessi adempimenti connessi alla gestione del
+ Per saperne di più

Canone Tv come non pagarlo

D. Canone TV, dichiarazione di non detenzione anche a mezzo PEC? R. L’ultima FAQ pubblicata dall’Agenzia delle Entrate amplia le modalità di trasmissione della dichiarazione sostitutiva relativa al canone di abbonamento alla televisione per uso privato. I contribuenti che non intendono pagare il canone TV potranno inviare la dichiarazione sostitutiva di non detenzione dell’apparecchio televisivo anche
+ Per saperne di più

Assunzione droga sul posto di lavoro

D. Assume droga durante l’orario di lavoro: licenziata R. Segnalazione dei cittadini e la Polizia ritrova la portalettere in condizioni fisiche precarie. Inequivocabili i risultati degli esami tossicologici a cui viene sottoposta la donna. Grave la condotta da lei tenuta, e tale da legittimare il drastico provvedimento adottato dall’azienda. (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n.
+ Per saperne di più