Alcool o labirintite?

D. Barcolla in ufficio, parla con difficoltà, ha gli occhi lucidi: la labirintite la salva dalla sanzione? Insomma alcool o labirintite? R. Secondaria la certificazione medica presentata dalla lavoratrice, vice ispettore di Polizia municipale. La patologia lamentata può giustificare solo alcuni dei problemi manifestati nei locali del Comando. Complessivamente la condizione psico-fisica della donna è
+ Per saperne di più

Spese di lite, condanna

D. Anche se il giudice riduce la domanda la parte va condannata alle spese di lite? R. Assolutamente si! Non è sufficiente per giustificare la compensazione delle spese di lite il riferimento alla mera riduzione della domanda operata dal giudice in sede decisoria, permanendo, comunque, la sostanziale soccombenza della controparte che deve essere adeguatamente riconosciuta
+ Per saperne di più

Licenziamento lavoratore

D. Spallata a un collega in ufficio: licenziamento esagerato? R. Proprio esagerato! Tensione in azienda tra due lavoratori. Ma l’episodio, ricostruito grazie anche alla relazione di servizio di una guardia giurata, non è catalogabile come rissa. E comunque non vi sono state conseguenze sulla persona colpita e sull’andamento del lavoro. Eccessiva la decisione della società
+ Per saperne di più

Tutela Consumatori e soluzioni on line

D. Dall’UE una nuova piattaforma per la soluzione online delle controversie? R. Si e il tutto con un click! Nell’ambito della creazione del Mercato unico digitale e per incrementare la tutela dei consumatori nei loro rapporti con i professionisti, semplificando e velocizzando le procedure di soluzione alternativa delle controversie (ADR), è stata lanciata una piattaforma
+ Per saperne di più

Processo civile telematico

D. Processo civile telematico: possibile consultare i procedimenti in Cassazione sul PST ? R. Si! Il Ministero della Giustizia informa che da venerdì 12 febbraio 2016 è possibile effettuare la consultazione dei ricorsi in Cassazione attraverso il Portale dei Servizi Telematici (PST) del Dicastero. Il servizio per consultare i registri e visionare il contenuto dei
+ Per saperne di più

Mancata notifica al difensore

D. Sentenza nulla se l’ordinanza emessa fuori udienza non è notificata al difensore? R. La mancata comunicazione, delle ordinanze pronunciate fuori udienza, al procuratore costituito di una delle due parti, determina la nullità delle attività delle udienze successive e degli atti successivi del processo a causa della violazione del principio del contraddittorio. (Corte di Cassazione,
+ Per saperne di più

Erronea indicazione dell’indirizzo del destinatario

D. Erronea indicazione dell’indirizzo del destinatario: se la notifica va male è colpa del richiedente? R. Si! Il notificante ha l’onere, in adempimento agli incombenti preliminari relativi al procedimento notificatorio, di accertarsi dell’assenza di mutamenti riguardanti il domicilio del procuratore costituito nel giudizio al fine di identificare correttamente il luogo della notificazione con la conseguenza
+ Per saperne di più

ICI e assegnazione casa coniugale

D. L’ICI e l’assegnazione della casa coniugale, qual’è la disciplina? R. In tema di imposta comunale sugli immobili, il coniuge al quale è stata assegnata la casa coniugale di comproprietà non è soggetto passivo dell’imposta per la quota dell’immobile stesso sulla quale non vanti un diritto di proprietà ovvero un diritto reale di godimento, come
+ Per saperne di più

Falso sinistro stradale

Falso sinistro stradale, basta il disconoscimento per evitare il bonus/malus? R. In un periodo di crisi aumentano i tentativi di truffa e bisogna difendersi. Se si riceve una richiesta di risarcimento danni per un falso sinistro bisogna disconoscerlo e diffidare la propria Compagnia di assicurazioni nel pagare la controparte o presunta tale. È consigliabile interporre,
+ Per saperne di più

Separazione e spese condominiali

D. Separarsi basta per evitare le spese condominiali? R. Non basta! A tutti i comunisti incombe l’obbligo di partecipare alla contribuzione delle spese relativa alle parti comuni di un bene. (Corte di Cassazione, sez. I Civile, sentenza n. 2195/16; depositata il 4 febbraio)   NON HAI TROVATO LA SOLUZIONE AL TUO CASO? ENTRA IN CHAT CON
+ Per saperne di più