Libertà di religione

D. Ha diritto al risarcimento l’ex Testimone di Geova ostracizzato? R. Respinta la richiesta avanzata dal fedele che ha dato le dimissioni e abbandonato la Congregazione. Censurabile solo da un punto di vista morale l’emarginazione messa in atto nei suoi confronti dalle persone con cui ha condiviso per anni principi e pratiche religiose. (Corte di
+ Per saperne di più

Contraffazione e onere della prova

D. Se il rolex è contraffatto, l’onere della prova resta a carico di chi lo acquista? R. Gli oneri probatori relativi alle vicende del bene, alla sua integrità, manipolazione, modificazione, sono circoscritti, per il venditore, al tempo in cui la sua prestazione è stata eseguita e gravano invece sulla controparte che ha acquisito la disponibilità
+ Per saperne di più

Urgenza e intervento manutentivo del singolo condomino

D. Solo un’urgenza può giustificare l’intervento manutentivo del singolo condomino? R. Ove il condominio versi in una «situazione di stasi patologica», cioè in «un’inerzia operativa stabilizzata», non è consentito al singolo condomino di sostituirsi agli organi condominiali, salvo casi d’urgenza. (Corte di Cassazione, sez. II Civile, sentenza n. 9177/17; depositata il 10 aprile) NON HAI
+ Per saperne di più

Attribuzione del lastrico solare

D. Il de cuius può attribuire alla proprietà esclusiva di uno degli eredi il lastrico solare? R. In caso di frazionamento della proprietà di un edificio che venga trasferito da un unico proprietario originario ad altri soggetti, si crea una situazione di condominio per la quale si presuppone una comunione “pro indiviso” di quelle parti
+ Per saperne di più

Barriere architettoniche e Condominio

Si possono eliminare le barriere architettoniche anche se nel condominio non risiedono persone disabili? Le opere edili volte all’eliminazione di barriere architettoniche prescindono dall’effettiva utilizzazione dell’edificio da parte di una persona disabile. Questo è quanto stabilito dalla Corte di Cassazione, sez. II Civile, sentenza n. 7938/2017, depositata il 28 marzo. Il caso. Una signora, anziana
+ Per saperne di più

Omicidio stradale e pene edittali più alte

D. Pene edittali più alte per l’omicidio stradale? R. Stante la particolare gravità della condotta dell’omicidio stradale e la frequenza con cui avviene è legittimo il potere discrezionale del Legislatore nel formulare pene edittali più alte, soprattutto nel minimo. (Tribunale di Padova, sez. Penale, ordinanza depositata il 20 gennaio 2017) NON HAI TROVATO LA SOLUZIONE
+ Per saperne di più

Allontanamento dal lavoro e sospensione

D. Se il dipendente comunale si allontana dal lavoro, è legittima la sospensione? R. Sotto accusa il conducente dello ‘scuolabus’. A lui è contestato di essersi ripetutamente allontanato dall’autoparco senza motivo e senza timbrare il cartellino. Confermata la misura adottata nei suoi confronti. (Corte di Cassazione, sez. II Penale, sentenza n. 17569/17; depositata il 6
+ Per saperne di più

Lite tra colleghi

D. In una lite tra colleghi è importante capire chi ha sferrato il primo colpo? R. Ai fini dell’integrazione della giusta causa del licenziamento dovuto ad una rissa tra colleghi, diventa importante stabilire se vi è stato «consensuale passaggio alle vie di fatto», oppure se una parte è stata responsabile del litigio «e dello sbocco
+ Per saperne di più

Libertà di stampa e diffamazione

D. L’articolo giornalistico è diffamatorio se si riferisce a soggetti indeterminati? R. L’offesa alla reputazione di una persona non configura il delitto di diffamazione nel caso in cui le frasi potenzialmente offensive siano state pronunciate – o scritte – nei confronti di più soggetti appartenenti ad una medesima categoria ma non chiaramente individuabili. (Corte di
+ Per saperne di più

Licenziamento e sfogo contro il “capo reparto”

D. Lo sfogo verbale contro ‘capo reparto’ e ‘capo turno’ è causa di licenziamento? R. Il dipendente, nonostante la sospensione dal servizio, si è recato in sede e ha scaricato la propria rabbia. Eccessive però le parole utilizzate, valutabili come una minaccia. A chiudere l’episodio i Carabinieri. Ora la conclusione della battaglia legale, con la
+ Per saperne di più